I lavori del cantiere procedono

 

Siamo quasi pronti per mettere il tetto alle aule della nostra scuola.


Non considerare la sicurezza sul lavoro, quella è un optional...


Le gru nel nostro cantiere non esistono, ma molta forza di braccia e passa mano. Che faticaccia....

Aggiornamenti da P. Ago

Il nuovo cantiere.


Questa mattina abbiamo iniziato a scoperchiare le aule della nostra scuola dell'ultimo padiglione da completare con i pannelli coibentati.

Nel padiglione parrocchiale le barriere alle finestre non c'erano e mancavano e mancano ancora tutt'ora le finestre, che metteremo il prossimo anno. Nel frattempo ho messo anche le porte che non c'erano.
L'attuale padiglione per le attività parrocchiali erano - fino a 3 anni fa - 3 aule che la scuola elementare statale utilizzava fin dalla ottenuta indipendenza avvenuta 45anni fa dal colonialismo portoghese.

Restituite alla missione cattolica - alla quale lo stabile apparteneva insieme al terreno circostante - in notevole degrado e pessime condizioni.

Ciao Padre Edoardo

 16/04/2020

 

  

Cambiare il mondo di un bambino!

 Aiutiamoli a casa loro!
Questi sono grandi passi e grandi risultati!

Ecco come è andata a finire per Daniel, grazie ai suoi genitori "adottivi" che lo hanno aiutato con un sostegno a distanza.

Ora Daniel potrà educare nuovi giovani in Mozambico

 

 

AVVISO IMPORTANTE

 

Cercasi Offerente per donare la somma necessaria al rinnovo del sito del Gruppo Missionario MarracueneOnLine (70 euro l'anno).


Chi fosse interessato e disponibile scriva a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

 

 

 

La solidarietà entra nella Dichiarazione dei Redditi: DONA il 5 X 1000 

 

La legge finanziaria ha previsto anche per quest’anno la destinazione in base alla scelta del contribuente di una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone f isiche a finalità di sostegno del volontariato o della ricerca.

Il contribuente può decidere di destinare il 5 per mille dell'IRPEF relativa al periodo di imposta di riferimento, firmando in uno dei quattro appositi riquadri che figurano nei modelli di dichiarazione (CUD; 730/1 - bis redditi anno precedente, UNICO persone fisiche), specificando il codice fiscale del soggetto preferito.

Le ONLUS idonee a beneficiare del diritto al "cinque per mille" sono quelle che hanno presentato specifica domanda all'ufficio delle entrate mediante via telematica entro i termini stabiliti e che, in seguito, sono state confermate dall'Ufficio delle Entrate.